La nostra Soprintendenza si unisce al cordoglio per la scomparsa di Filippo Maria Gambari. Resteranno sempre vivi il ricordo e la gratitudine per la compassione dell’uomo, per la profonda curiosità intellettuale dello studioso, per la passione e la forza profuse nell’azione di tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico che prima come funzionario, poi come Dirigente, ha saputo trasmettere a quanti hanno avuto l’onore di collaborare con lui.